TDP_Social_01
sponsor-tdp24

Kuziba · sQuolaGaribaldi · la Città Bambina

CON I COMUNI DI
RUVO DI PUGLIA · TERLIZZI · CORATO · ANDRIA 

in collaborazione con
Agape · Assitej Italia · Bim Bum Bam · Capital Sud · Caritas Terlizzi · Circolo Astronomico Andromeda · Collettivo Zebù · Ecoteca Lab · GAL Nuovo Fior d’Olivi · I piccoli chi · L’Agorà · La Fabbrica · Edizioni La meridiana · Lapenna delle storie · Laportablv · Le Città Invisibili · Lavorare Stanca · Linea d’Onda · Malalingua · MoMò Murga · Teatri Di.Versi · Vecchie Segherie Mastrototaro · Nati per Leggere · Patto Ruvo Città Educante · Presidio del Libro di Corato · Radio Selene · Tutt’altro · WondeRadio · Zorba

e con
Centro Studi Alberto Manzi, Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci, Fondazione don Lorenzo Milani, Gruppo di Cooperazione Educativa

con il sostegno di
PROGETTO LEGO · EDUCARE IN COMUNE
DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA · PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
FONDAZIONE CASSA DEPOSITI E PRESTITI · REGIONE PUGLIA · MINISTERO DELLA CULTURA

e di
FONDAZIONE MEGAMARK · AGROLIO · GRANORO · ROBERIKA

ostinata e contraria
direzione Bruno Soriato

Il Tempo dei Piccoli compie 10 anni… Ma quando sono passati? Sono pochi, sono tanti? E chi lo sa! Quello che è certo è che la Città Bambina quest’anno si fa in quattro, diventando una carovana che attraversa Corato, Andria, Ruvo e Terlizzi. Conducono la carovana gli irriducibili.

MAESTRI RIBELLI: Francesco D’Assisi, Danilo Dolci, Lorenzo Milani, Alberto Manzi, Emma Castelnuovo… Che ci fai qui, Pinocchio! Torna subito a scuola! Dietro di loro, a seguire: da Bisceglie il Teatro più piccolo del mondo, da Bologna il teatrino viaggiante della Contrabbassa, da Ostuni l’Annina alla guida del Treruotre-Teatro, dal Piemonte gli Universi Sensibili di Antonio Catalano, e ancora: Brigitte, Collettivo Clown, Eccentrici Dadarò, Teatro Necessario, i fiamminghi Okidok e persino i persiani Aminian & Petra! Ci vediamo tutti quanti nel Pensatoio della Città Bambina per dare avvio al G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI, l’unico summit aperto, itinerante e orizzontale in cui sono invitati tutti i paesi del mondo: le nazioni del pianeta che sono 205, più la Nazione delle Piante e naturalmente l’Isola che non c’è: perché siamo certi che anche il più piccolo abbia qualcosa da dire che potrebbe salvare tutti quanti. Ci siamo tutti? Allora, si parte!

È con grande entusiasmo che accogliamo la decima edizione del festival teatrale “Il Tempo dei Piccoli”. Dal 2022, questo evento speciale ha trovato casa a Corato. Quest’anno, siamo felici che il festival vedrà il coinvolgimento dei comuni di Andria, Ruvo di Puglia e Terlizzi. Insieme, stiamo costruendo un territorio dove i bambini e le bambine non sono solo spettatori, ma protagonisti attivi della loro crescita culturale e sociale. Aprire il Palazzo di Città ai più piccoli è un gesto simbolico ma potente: rappresenta il nostro impegno a modellare una comunità inclusiva e lungimirante, dove le idee e i sogni dei bambini possano fiorire. Un ringraziamento speciale va a Kuziba e a tutti coloro che, con passione e dedizione, hanno reso possibile il consolidamento di questa visione.
Corrado de Benedittis, Sindaco di Corato

Per la X a edizione de Il tempo dei piccoli siamo davvero felici che si consolidi una visione condivisa di una progettualità che vede i bambini e le bambine protagonisti. Quando 2022 accettammo di dare opportunità e continuità a questa avventura, con gli amici dell’Associazione Culturale Kuziba avevamo chiaro l’intento: far diventare questa visione una visione di territorio. Ci abbiamo creduto, abbiamo avuto fiducia e oggi possiamo dire che ci siamo riusciti. Le “Città Bambine” sono una realtà che apre certamente orizzonti e prospettive nuove. Ancora una volta a Corato metteremo simbolicamente il palazzo di città nelle mani dei bambini e delle bambine, la sfida è applicare visioni e pensieri a misura di bambino e bambina. Una Città a misura di bambino è una città migliore per tutti.
Beniamino Marcone, Assessore alla Cultura del Comune di Corato

Siamo felici che anche a Ruvo di Puglia arrivi arrivi Il tempo dei piccoli, che consideriamo un tassello di un impegno che questa città porta avanti da molti anni con l’azione di numerosi operatori culturali e sociali che da sempre condividono l’idea che una città in cui l’infanzia trova il suo spazio di protagonismo è davvero una città accogliente e accessibile per chiunque. Vivremo insieme gli spazi pubblici con una serie di azioni che si qualificano ancora una volta come esempio di un welfare culturale che ci sta particolarmente a cuore e che ci caratterizza anche come amministrazione pubblica.
Pasquale Chieco, Sindaco di Ruvo di Puglia

Parte con Il tempo dei piccoli un più ampio progetto dedicato all’infanzia a Ruvo di Puglia, il progetto LEGO Educare in Comune, finanziato dal Dipartimento della famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un percorso che durerà un anno e che vedrà una fitta rete di partner lavorare in sinergia con la nostra amministrazione per dare corpo al sogno di fare di Ruvo una città educante, che mette al centro il tempo della vita in cui la meraviglia, la curiosità, la scoperta sono la chiave di lettura del mondo e al quale noi tutti e tutte vogliamo dare centralità assoluta.
Monica Filograno, Assessora alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia

Siamo felici di condividere con i comuni di Corato, Andria e Ruvo un’esperienza che non mancherà di stupire, coinvolgere e meravigliare i più piccini, trasformando, se pure per qualche giorno, Terlizzi in una città bambina. Lo stupore è la molla che ci spinge a conoscere; è un bisogno innato inscritto nel nostro essere umani; è un modo di vivere la quotidianità che coinvolge soprattutto i bambini e le bambine. L’Amministrazione comunale di Terlizzi, aderendo alla X edizione de Il tempo dei piccoli, porterà gioia e allegria nella vita di grandi e piccini che conserveranno nel bagaglio dei ricordi la memoria di un’esperienza meravigliosa.
Michelandelo De Chirico, Sindaco di Terlizzi
Daniela Zappatore, Assessora alle Politiche di Comunità

La bellezza dello sguardo bambino accompagnato da maestri ribelli con la domanda profonda del “chi educa chi?”prende vita nelle quattro città bambine di Andria, Corato, Ruvo, Terlizzi che hanno deciso di camminare nelle comunità a misura di bambina e bambino. Azione rivoluzionaria che segna l’esplosione d’amore e l’aspirazione a crescere con la meraviglia, immaginando e vivendo il Bene, il Buono, il Vero, la Pace nel creato e tra le creature proprio partecipando allo spettacolo dal vivo e dal vero. Tutto questo è cammino esperienziale bellissimo. Buonissima carovana d’amore!
Daniela Di Bari, Assessora alla Bellezza della Città di Andria

ACTHUNG: Si consiglia l’acquisto dei biglietti in prevendita. Il servizio è disponibile sul sito www.vivaticket.com e prevede una maggiorazione di 1 euro a biglietto. Per gli spettacoli del Focus Piccola Infanzia pagano il biglietto anche le spettatrici e gli spettatori in tenera età: sono eventi espressamente immaginati per loro! Per tutti gli altri spettacoli, sono esenti dal pagamento del biglietto i bambini fino ai 2 anni di età. Il biglietto è personale, il posto è unico e la disposizione dei posti verrà effettuata al momento dando priorità ai bambini.

INFO: La città Bambina su Facebook e su Instagram | info@iltempodeipiccoli.it | www.iltempodeipiccoli.it

Biglietteria online

È possibile acquistare i biglietti in prevendita sul circuito vivaticket.

Botteghino

per ciascuna settimana nella relativa città

mercoledì-giovedì-venerdì ore 18.00-21.00
RUVO DI PUGLIA il 29-30-31 maggio
c/o Piazzetta Le Monache
TERLIZZI il 5-6-7 giugno
c/o Parco Marinelli
CORATO il 12-13-14 giugno
c/o Torre Palomba
ANDRIA il 19-20-21 giugno
c/o Biblioteca Comunale

sabato e domenica ore 10.00-13.00 e 18.00-21.00
RUVO DI PUGLIA il 1-2 giugno
c/o ex Convento dei Domenicani
TERLIZZI il 8-9 giugno
c/o parco Marinelli ore 10-13, c/o Chiostro delle Clarisse ore 18-21
CORATO il 15-16 giugno
c/o Chiostro del Comune
ANDRIA il 22-23 giugno
c/o Chiostro di San Francesco

Vai al programma delle singole città

Clicca sui pulsanti per saltare alla sezione dedicata alle singole città

giovedì 23 maggio

ore 11:30 · Biblioteca dei Ragazzi · Bari
Conferenza stampa
durante la quale si farà della vera e propria disInformazione allo scopo di confondere, sparigliare e buttare all’aria qualsiasi programma: cosa del tutto inutile - è risaputo! - quando arriva il Tempo dei Piccoli!
> con delegazioni delle rappresentanze bambine provenienti dalle città

lunedì 27 maggio

Unicef Italia / ANCI | Diritti in Comune
Le Città di Corato, Andria, Ruvo e Terlizzi aderiscono all’iniziativa lanciata dall’Unicef diventando Città amiche dei bambini e degli adolescenti e confermando,  in occasione della ricorrenza della ratifica da parte dello Stato italiano della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza avvenuta il 27 maggio del 1991, l’impegno a mettere al centro di ogni politica i diritti delle bambine e dei bambini.

RUVO DI PUGLIA29 maggio > 2 giugno

mercoledì 29 maggio

ore 9 · Piazza Menotti Garibaldi
Manifesti in piazza
Il loro Tempo non può che aprirsi con i Piccoli all’opera per disegnare le locandine dell’edizione: forza coi pennelli, arrivano i maestri ribelli!

ore 20 · Piazzetta Le Monache
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
con Livio Berardi, Massimiliano Di Corato, Adriana Gallo, Bruno Ricchiuti, Annabella Tedone; regia di Bruno Soriato
Chi non è ancora entrato nel Teatro più piccolo del mondo? Imperdibile occasione per entrarci e seguire le prove di una famiglia di teatranti che lavora alla messa in scena del celebre romanzo “Il Barone rampante”, senza però riuscire ad andare oltre il prologo causa inevitabili litigi famigliari. Un rifiuto del figlio maggiore Totò finisce per trascinare tutti nella storia, in un gioco in cui il teatro diventa casa, albero, bosco: un omaggio alla fantasia calviniana che da un racconto in un’osteria ha tratto il più arboreo dei romanzi.
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

giovedì 30 maggio

ore 9 · Piazzetta Le Monache
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> matinée per le scuole

ore 17 · Ex convento dei domenicani · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Kuziba | Come seme
con Gianna Grimaldi e Annabella Tedone, regia di Annabella Tedone
C’è un prima e c’è un dopo, c’è un sotto e c’è un sopra, c’è un dentro e c’è un fuori. C’è un piccolo seme e c’è un piccolo bambino... Ma prima, cosa c’era? Prima, prima, prima del prima… Un viaggio poetico che ripercorre i ritmi e le scoperte che accadono nella terra - nella pancia? - prima di nascere.
> dai 2 ai 5 anni · durata: 40’ · € 5

ore 20 · Piazzetta Le Monache
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

venerdì 31 maggio

ore 17 · Partenza da Piazza Bovio
Bembè / Cavalieri Erranti / L’Agorà / Linea Comune / Sottoradice / Kuziba / sQuolaGaribaldi | PARATA
Attenti! In fila per due! Alla lavagna! Come dite, la scuola è finita? Allora scrivete: compiti per le vacanze… La città è in gran fermento, nelle scuole c’è una grande agitazione! Tutti i bambini e le bambine sono invitati a partecipare alla grande parata di apertura guidata dai Maestri: ma chi insegna a chi? C’è aria di rivoluzione!

a seguire · PIAZZA MENOTTI GARIBALDI
Apertura lavori del G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI nel Pensatoio della Città Bambina
con lettura del Manifesto della Città Bambina in arabo, portoghese e rubastino.

ore 19 · Piazza Menotti Garibaldi
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Pino e Pina
Direttamente dalla Romagna per la prima volta in Puglia apre la ribalta il minuscolo palcoscenico della Contrabbassa, camioncino OM40 del ’71 trasformato in Teatrino Viaggiante. Il signor Pino e la signora Pina abitano in una casa dalle mille sorprese: ogni cosa pare avere vita! Certo è che le cose non funzionano propriamente in modo efficiente, anzi: fanno decisamente perdere tempo! Ma quale tempo?
Piano piano per Pino e Pina il tempo si trasforma in tempo di gioco, di imprevisti e di scoperte, in un ribaltamento del punto di vista che muove dal divertimento e dalla fantasia.
> spettacolo tout public · durata 45’ · accesso libero

ore 20 · Piazzetta Le Monache
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

sabato 1 giugno

ore 11 · Ex convento dei domenicani · TRAME CONTEMPORANEE
Rossella Guidotti (Milano) | Q come SCUOLA
di Luca Chieregato, con Rossella Guidotti
Giovanna non ama molto le regole: sedia e banco le stanno stretti, lei sogna di fare lezione sotto agli alberi e di studiare materie ancora da inventare. La scuola le fa schifo, non capisce e si annoia. Ma non è una ragazza stupida, anzi: è così sveglia che spesso le domande la travolgono, e gli adulti non sanno rispondere quasi mai. E poi si sente sola, molto spesso; non sa a chi dirlo e non sa nemmeno se ha voglia di dirlo, e a volte preferisce tenersi addosso la sua faccia insolente e tenersi addosso il suo dolore invisibile, che non sa nominare. E così, tra una sospensione e una mattinata nell’ufficio del preside, a Giovanna un giorno accade qualcosa di imprevisto: forse è l’occasione per farsi sentire, una buona volta, e magari per essere presa sul serio?
> matinée per le scuole

dalle 17 alle 20 · Piazza Menotti Garibaldi
Sottoradice | Piccola falegnameria popolare
Per costruire, ci vogliono gli attrezzi giusti, e quelli migliori si fanno rigorosamente con le proprie mani: squadra, bolla, compasso! A cura di Marco De Leo.
Filofilo | Filanda delle idee
Si possono cucire le idee? Ma certo, le idee sono come le nuvole: occorre solo trovare il filo giusto… Non avete mai cucito una nuvola? Ma insomma, venite. A cura di Filomena de Leo.
Terraintesta | Fanfara caciara
Come trasformare un mucchio di ciarpame in veri e prori strumenti musicali, e tutto nel massimo silenz... Come non detto. A cura di Sabrina Vendola.
Zabar | Lingue inventate
Una tipografia fuori misura per stampare il Manifesto della Città Bambina a caratteri cubitali in tutte le lingue del mondo… anche quelle che ancora non esistono!
La Ràkene | Guerrilla gardening
Terra, acqua, sementi, abbiamo tutto l’occorrente per preparare le uniche bombe che ci piacciono: quelle di semi! Lanceremo dei fiori nei vostri cannoni.
Pippo Moresca | Galloforie e fischietti
Se da mastro Pippo vorrai imparare, le mani nella terra dovrai affondare: vuoto, pieno, gallo o galletto? Mamma d’argilla, figlio fischietto!
Piccola Redazione | RadioCittàBambina
Nel misterioso studio di Nicolas Joos si inventano e registrano storie sQuolastiche, mentre la squadra della Piccola Redazione, guidata da Nunzia Antonino, Rossana Farinati e Max Di Corato va in giro a far domande ribelli: sintonizzatevi, è ora del Radiogiornale fantastico!
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Shhh! Silenzio! Pensieri in fermento. Mentre i grandi della terra si riuniscono in 7 per decidere le sorti del mondo, qui tutte le bambine e i bambini sono invitati a dire la propria per pensare insieme al futuro.
Attenzione, varcando la soglia si diventa pensatrici e pensatori! Al momento propizio, potrebbero comparire Matteo Losapio con l’intera Gotham City, Adriana Baldini con Leonardo Mastromauro, Francesco Caldarola con le sue immaginazioni profetiche, Gianna Grimaldi con molte piume e chissà chi altro!
> tutti i laboratori sono gratuiti

ore 19 · Piazzetta Le Monache · I GRANDI AL TEMPO DEI PICCOLI
Principio Attivo Teatro (Lecce) | Digiunando davanti al mare
di Francesco Niccolini · con Giuseppe Semeraro · regia di Fabrizio Saccomanno
Se l’occhio non si esercita, non vede/ se la pelle non tocca, non sa/ se l’uomo non immagina, si spegne”.
La figura di Danilo Dolci sfugge a qualsiasi tentativo di classificazione: poeta, intellettuale, pedagogo.
Dopo un breve viaggio in Sicilia decide di ritornarci e di mettersi al fianco degli ultimi. Negli anni cinquanta organizza e promuove tantissime manifestazioni e scioperi in difesa dei diritti dei contadini, dei pescatori, dei disoccupati. Il suo attivismo gli valse due candidature a premio Nobel per la pace. Progetta e realizza una radio clandestina, un asilo, una diga, l'università popolare insieme a tanti progetti culturali, fino al grande “Sciopero alla rovescia”, per il quale fu arrestato assieme ad alcuni collaboratori; ne segui un processo che segnò un profondo spartiacque nell'Italia del dopoguerra. Aveva tutti contro, fuorché la povera gente, quelli che lo Stato chiamava banditi. In mezzo a queste persone fa amicizia con Ambrogio Gallo, per tutti lu Zimbrogi. Questa è la storia della loro amicizia. E delle anatre, che sono tornate.
> dai 14 anni in su · durata 60’ · accesso libero · posti limitati

a seguire · Piazza Menotti Garibaldi
nel Pensatoio della Città Bambina | 100 Dolci Anni
incontro con l’attore Giuseppe Semeraro e con Amico Dolci,
figlio di Danilo che continua a coltivare l’esperienza pedagogica del padre. Con il patrocinio del Centro di Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” nel 100° anno dalla sua nascita.

ore 21 · Ex convento dei domenicani
Eccentrici Dadarò (Milano) | Incomica
con Andrea Ruberti, Dadde Visconti, Umberto Banti · primo spettatore Mario Gumina
Tre clown alle prese con un viaggio molto speciale: nientedimento che quello… della Vita! Un viaggio atto di cadute e fallimenti, successi e trionfi. Sempre insieme, alle volte amici, altre rivali, in un equilibrio instabile per raggiungere l’ambita meta: la felicità! Oltrepassando le barriere del tempo, viaggiando tra passato e futuro non potremo non amare le loro avventure-sventure in questo nuovo, imperdibile spettacolo della compagnia milanese!
> dai 6 ai 106 anni · durata 60’ · prevendita online · € 5

E per chi proprio non vuole andare a dormire…
ore 22:30 · Piazza Dante
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Buster Bagatelle. A cinemusic show
di e con Nicolò Toschi
Il teatrino viaggiante la sera si trasforma… in cinemino! Un musicista alle prese con Buster Keaton, il fenomeno del cinema muto: dovrebbe essere semplice suonare mentre sullo schermo prende avvio la proiezione, ma può andare tutto liscio? Un’ occasione unica per gustare uno dei più bei corti della storia del cinema musicato dal vivo in un mix inedito di teatro, musica e settima arte.
> tout public · durata 40’ · accesso libero

domenica 2 giugno

dalle 10 alle 13 · Piazza Menotti Garibaldi
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
Sottoradice | Piccola falegnameria popolare
Filofilo | Filanda delle idee
La Ràkene | Guerrilla gardening
Terraintesta | Fanfara caciara
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Le idee, in questo pensatoio, il sabato si pensano… e la domenica si sfornano! Che profumo! Le idee sono quasi pronte: chi vuole assaggiare?

ore 17 · Ex convento dei domenicani
Cavalieri Erranti (Bisceglie) | FRAGILE. Maneggiare con cura
ANTEPRIMA REGIONALE
spettacolo di burattini di e con Valentina Vecchio · regia di Italo Pecorretti
Ci sono volte in cui si ha voglia solo di sparire; volte in cui i nostri piani sono ostacolati, e volte in cui basta poco per scoprire qualcosa di diverso. Di fronte ad un altro si sta come davanti a un dono: aspettative e speranze si rincorrono e mescolano, curiosità e diffidenza si alternano e difficilmente va tutto come si vorrebbe. Ognuno preso dal suo mondo, com’è difficile realizzare un incontro! In fondo siamo anche noi fatti un po’ come scatole cinesi, da svelare una dopo l’altra per arrivare all’essenza.
> dai 4 anni · durata 40’ · prevendita online · € 5

ore 19 · Piazzetta Le Monache
Eccentrici Dadarò (Milano) | Vote for
con Dadde Visconti e Simone Lombardelli · regia di Rossella Rapisarda
L’avete visto? Ma doveva essere qui già un’ora fa! Due clown in frenetica attesa: qualcuno di molto importante sta per arrivare, bisogna essere tutti pronti! Bisogna montare il palco per il comizio… Con lazzi, trovate e disastri i due moderni Stanlio e Ollio ci accompagnano in una attesa picaresca che tra risate e scoperte permetterà di riscoprire il senso dell’attesa, spesso dimenticato in un mondo sempre più veloce. E alla fine…? E alla fine, una fine ci sarà… Spettacolo non adatto a chi vuole rimanere serio.
> tout public · durata 50’ · accesso libero

TERLIZZI4 > 9 giugno

martedì 4 giugno

ore 11
Nardinocchi /Matcovich | Arturo
di e con Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich

Arturo è un accadimento sul tema del rapporto con i propri padri e con la loro perdita, nel tentativo di il dolore in atto creativo e in memoria collettiva. Arturo è diventato la forma della memoria dei suoi autori, in cui i racconti, i giochi, le date, gli aneddoti, le parole si sono trasformati in pezzi di un grande puzzle. Un gioco a cui gli spettatori sono invitati a partecipare attivamente: qual è il rapporto con i padri e cosa resta alla loro scomparsa? Arturo ha una struttura mutevole e dalle “infinite” combinazioni: l’ordine delle scene è ogni volta differente!
> matinée per le scuole

mercoledì 5 giugno

ore 10 · Teatro vegetale del Parco Marinelli · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Kuziba | Come Seme
con Gianna Grimaldi e Annabella Tedone · regia di Annabella Tedone
C’è un prima e c’è un dopo, c’è un sotto e c’è un sopra, c’è un dentro e c’è un fuori. C’è un piccolo seme e c’è un piccolo bambino... Ma prima, cosa c’era? Prima, prima, prima del prima… Un viaggio poetico che ripercorre i ritmi e le scoperte che accadono nella terra - nella pancia? - prima di nascere.
> matinée per le scuole

ore 21 · Teatro vegetale del Parco Marinelli
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
con Livio Berardi, Massimiliano Di Corato, Adriana Gallo, Bruno Ricchiuti, Annabella Tedone · regia di Bruno Soriato
Chi non conosce “Il barone rampante” di Italo Calvino, quel curioso libro in cui si narrano le imprese di un giovane che dopo una lite col padre sale su un albero e non scende più? In uno strano teatro a cielo aperto, una famiglia di teatranti lavora alla messa in scena del celeberrimo romanzo, senza però riuscire ad andare oltre il prologo causa inevitabili litigi famigliari. Un rifiuto del figlio maggiore Totò finisce per trascinare tutti nella storia, in un gioco in cui il teatro diventa casa, albero, bosco, sulle orme delle vicende del barone di Rondò: un omaggio alla fantasia calviniana che da un racconto in un’osteria ha tratto il più arboreo dei racconti.
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

giovedì 6 giugno

ore 10 · Parco Marinelli · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Letizia Fata (Bisceglie) | Il mio giardino
Ci sono stagioni in cui il sole sembra non voler più riscaldarci... bisogna saper attendere ri-fiorire ! Il mio giardino è un luogo dell’anima, uno spettacolo di teatro-danza privo di parole in cui il corpo diventa metafora di una semina, di crescita e trasformazione.
> matinée per le scuole

ore 21 · Teatro vegetale del Parco Marinelli
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

venerdì 7 giugno

ore 17 · Partenza da Viale Roma (scuola Pappagallo)
Bembè / Bim Bum Bam / Cavalieri Erranti / Kuziba / Le Città Invisibili / sQuolaGaribaldi / Zebù / Zorba | PARATA
Attenti! In fila per due! Alla lavagna! Come dite, la scuola è finita? Allora scrivete: compiti per le vacanze…
La città è in gran fermento, nelle scuole c’è una grande agitazione! Tutti i bambini e le bambine sono invitati a partecipare alla grande parata di apertura guidata dai Maestri: ma chi insegna a chi? C’è aria di
rivoluzione!

a seguire
ore 18 · Parco Marinelli
Apertura sessione lavori del G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI nel Pensatoio della Città Bambina con lettura del Manifesto della Città Bambina in aramaico, spagnolo e terlizzese.

ore 19 · Largo Lagodentro
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Le straordinarie avventure di Nociocchio il contrabbasso
Direttamente dalla Romagna, sulle assi del minuscolo palcoscenico della Contrabbassa, il celeberrimo camioncino OM40 del ’71 trasformato in Teatrino Viaggiante, va in scena la storia di uno strumento molto curioso. Nociocchio, giovane contrabbasso, non si accontenta di suonare e basta: vuole tutta la verità sulle sue origini. Parte così per il mondo, alla ricerca del leggendario albero di noce dal cui ramo fu ricavato il legno di cui è fatto. Teatro di figura, musica e comicità in un genuino omaggio al maggiore degli archi.
> spettacolo tout public · durata 45’ · accesso libero

ore 20 · Piazza Cavour
Compagnia Teatro del Piccione (Genova) | Vivo in una bolla
di e con Danila Barone, Paolo Piano e Lidia Treccani
Una misteriosa signora vive dentro una sfera incantanta: attraverso la membrana trasparente, possiamo ossevarla da vicino nella sua quotidianità. Ecco che va a dormire. No, è sveglia! Che ci fa lì? Ma lei lo sa che noi siamo qui? Chissà da quale fiaba è venuta fuori…
> azione tout public · durata: 30’ · accesso libero

ore 21 · Teatro vegetale del Parco Marinelli
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

sabato 8 giugno

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Parco Marinelli
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
Agape | Guerrilla gardening
Terra, acqua, sementi, abbiamo tutto l’occorrente per preparare le uniche bombe che ci piacciono: quelle di semi! Lanceremo dei fiori nei vostri cannoni.
Zorba | Semina in cornice
Se c’è Zorba di mezzo, non c’è confine tra arte e natura: con un pennello di erba, tutti a dipingere con colori di fiori sul campo incolto del foglio!
Le Città Invisibili | La città-albero
Con la carta, posso fare molte cose: uno, due, tre alberi, ecco fatta la città; una, due, tre parole: un percorso di libertà!
Piccola Redazione | RadioCittàBambina
La squadra della Piccola Redazione, guidata da Nunzia Antonino, Rossana Farinati e Max Di Corato va in giro a far domande ribelli: sintonizzatevi su WondeRadio, è ora del Radiogiornale fantastico!
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Shhh! Silenzio! Pensieri in fermento. Mentre i grandi della terra si riuniscono in 7 per decidere le sorti del mondo, qui tutte le bambine e i bambini sono invitati a dire la propria per pensare insieme al futuro.
Attenzione, varcando la soglia si diventa pensatrici e pensatori! Al momento propizio, potrebbero comparire Matteo Losapio con l’intera Gotham City, Adriana Baldini con Leonardo Mastromauro, Francesco Caldarola con le sue immaginazioni profetiche, Gianna Grimaldi con molte piume e chissà chi altro!
> tutti i laboratori sono gratuiti

ore 11:30 · Parco Marinelli
Menhir Danza (Ruvo di Puglia) | In grazia di ricamo
azione coreografica corale · coreografia di Giulio De Leo
Un affresco collettivo danzante dedicato alla cura e alla dedizione, predisposizioni dell’animo necessarie a vivere la creazione in uno stato di grazia. Lavoro scaturito dal percorso di sensibilizzazione del pubblico nel festival Le Danzatrici di Ruvo di Puglia, sviluppato in collaborazione con Centro Studi Università della Terza Età.
> per tutti · durata 30’ · accesso libero

ore 18 · Terrazza della sala consiliare
Bim Bum Bam | Teatro sul tetto
Torna a grande richiesta Teatro sul tetto! Ospite del giorno: Giacomo Dimase con il suo cavallo di battaglia, Narrabot.
> tout public · durata 20’ · accesso libero, posti limitati

ore 19 · Sala consiliare · I GRANDI AL TEMPO DEI PICCOLI
Compagnia Inti | Cammelli a Barbiana. Don Lorenzo Milani e la sua scuola
di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia · con Luigi D’Elia · regia Fabrizio Saccomanno
Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada.  (Matteo 10,32-11,5)
Un ragazzo ricco, sorridente e pure bello. In lotta con la scuola e la sua famiglia. Sotto le bombe dell’estate del ‘43 lascia la sua bella e comoda vita per farsi prete, senza immaginare che da lì a una decina d'anni verrà esiliato in mezzo ai boschi dell’Appenino toscano dalla sua stessa Chiesa.
Ma proprio lassù darà vita - con pochi ragazzi di mezza montagna - al miracolo della Scuola di Barbiana, diventando il maestro più rivoluzionario del dopoguerra italiano: don Lorenzo Milani.  La storia di Lorenzo, prete, maestro e uomo, è la storia di una scuola nei boschi, dove si fa lezione tra i prati e lungo i fiumi, senza lavagna, senza banchi, senza primo della classe e soprattutto senza somari né bocciati. Lassù c'è tutto il tempo che serve per aspettare gli ultimi.
> dai 14 anni in su · durata 70’ · ingresso gratuito

a seguire
La Repubblica di Barbiana
incontro con Paolo Landi, allievo di don Milani alla scuola di Barbiana e con Luigi d’Elia, interprete dello spettacolo.

ore 21 · Chiostro delle Clarisse
Compagnia Teatro del Piccione (Genova) | Soqquadro
di e con Danila Barone e Dario Garofalo e con Paolo Piano

Alba e Aldo sono due anime semplici, due persone ordinate, i cui giorni si ripetono sempre uguali, la cui vita viene sconvolta da un episodio apparentemente senza importanza in un giorno di pioggia. L’acqua è
la porta di accesso a un mondo inaspettato, il canale magico attraverso cui Alba e Aldo sprofondano in un luogo onirico, fatto di luci, colori ed emozioni un tempo frequentate… E così, con la levità del gioco, la vita apparirà di nuovo sorprendente, libera dai binari certi e rugginosi in cui si era incanalata e diventa occasione per ritrovare la gioia incontenibile delle meravigliose scoperte dell’infanzia.
> dai 3 anni in su · durata 55’ · prevendita online · € 5

E per chi non vuole andare a dormire...
ore 22:30 · Parco Marinelli
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Buster Bagatelle, A cinemusic show
di e con Nicolò Toschi

Il teatro viaggiante la sera si trasforma in cinemino! Un musicista alle prese con Buster Keaton, il fenomeno del cinema muto: dovrebbe essere semplice suonare mentre sullo schermo prende avvio la proiezione, ma può andare tutto liscio? Un’ occasione unica per gustare uno dei più bei corti della storia del cinema musicato dal vivo in un mix inedito di teatro, musica e settima arte.
> tout public · accesso libero · posti limitati

domenica 9 giugno

ore 10 · Teatro vegetale del Parco Marinelli · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Teatro del Piccione (Genova) | Escargot
Chi arriva? Una chiocciola - una Escargot! Ma cosa porta con sé? Quella è la sua casa. Nel suo viaggiare attraversa le stagioni, incontra persone, scopre luoghi e mondi. Li porta con sé, li conserva nel suo guscio di memoria e li regala restituendoli in forma di racconto, lasciando dietro di sé il segno del suo stare: senza fretta… e con stupita meraviglia.
> dai 2 ai 5 anni · durata 30’ · prevendita online · € 5

dalle 10 alle 13 · Parco Marinelli
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
Agape | Guerrilla gardening

Zorba | Semina in cornice
Le Città Invisibili | La città-albero
Bim Bum Bam | Il gioco dell'oca
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Anche se nessuno sa da quale mitologia sia uscito, una cosa è certa: il Mingotauro ha la bocca con lingue di fuoco che sforna idee a più non posso: chi vuole assaggiare?
> tutti i laboratori sono gratuiti

ore 11 · Parco Marinelli · G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI
Collettivo Clown (Milano) | O la borsa, o la vita! La finanza spiegata a un clown

Come funziona la borsa? Cosa sono le azioni? Perché esistono i soldi? A domande innocenti, risposte sperimentali! Laboratorio per piccoli clown in erba.
> dai 6 anni · laboratorio gratuito

ore 17 · MAT laboratorio urbano
Cavalieri Erranti (Bisceglie) | FRAGILE. Maneggiare con cura
ANTEPRIMA REGIONALE
spettacolo di burattini di e con Valentina Vecchio · regia di Italo Pecorretti
Ci sono volte in cui si ha voglia solo di sparire; volte in cui i nostri piani sono ostacolati, e volte in cui basta poco per scoprire qualcosa di diverso. Di fronte ad un altro si sta come davanti a un dono: aspettative e speranze si rincorrono e mescolano, curiosità e diffidenza si alternano e difficilmente va tutto come si vorrebbe. Ognuno preso dal suo mondo, com’è difficile realizzare un incontro! In fondo siamo anche noi fatti un po’ come scatole cinesi, da svelare una dopo l’altra per arrivare all’essenza.
> dai 4 anni · durata 40’ · accesso libero

ore 19 · Chiostro delle Clarisse
Collettivo Clown (Milano) | Clown Spaventati Panettieri
Chi l’ha detto che fare il pane è una cosa seria? Due eccentrici panettieri alle prese con l’arte dell’impastare finiscono per essere travolti dagli eventi: giocoleria, acrobatica, pizza freestyle, magia comica e l’imperdibile numero delle pizze in faccia. Che aspettate?! Correte a vederli!
> spettacolo tout public · durata 60’ · prevendita online · biglietto unico € 5

E per chi non vuole andare a casa...
la festa continua al Laboratorio Urbano MAT con i Sunny days! Apertitivo e dj set per bambini e famiglie con balli rock-‘n-roll.

LE MOSTRE

dal venerdì alla domenica · Chiostro delle Clarisse
Barbiana: il silenzio diventa voce
In quindici tappe, un percorso che ripercorre l’esperienza pedagogica del priore di Barbiana. A cura della Fondazione Don Lorenzo Milani.
La città vista dai bambini
Frammenti di percorsi bambini sulla città: lo spazio, il tempo, l’economia, la socialità. A cura del Nido e Scuola d’Infanzia Albero Azzurro della Coop. Macramè.
ItinerArte
Piccoli artisti crescono! Solo a Terlizzi l’unica e sola esposizione universale e intergalattica delle opere delle scuole dell’infanzia del 2° Circolo Didattico “S. Giovanni Bosco”.
> tutte le mostra sono a ingresso libero

CORATO12 > 16 giugno

martedì 4 giugno

ore 11 · Auditorium I.I.S.S. Federico II Stupor Mundi
Nardinocchi/Matcovich | Arturo
di e con Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich
Arturo è un accadimento sul tema del rapporto con i propri padri e con la loro perdita, nel tentativo di il dolore in atto creativo e in memoria collettiva. Arturo è diventato la forma della memoria dei suoi autori, in cui i racconti, i giochi, le date, gli aneddoti, le parole si sono trasformati in pezzi di un grande puzzle. Un gioco a cui gli spettatori sono invitati a partecipare attivamente: qual è il rapporto con i padri e cosa resta alla loro scomparsa? Arturo ha una struttura mutevole e dalle “infinite” combinazioni: l’ordine delle scene è ogni volta differente!
> matinée per le scuole

mercoledì 12 giugno

ore 21 · Torre Palomba
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
con Livio Berardi, Massimiliano Di Corato, Adriana Gallo, Bruno Ricchiuti, Annabella Tedone; regia di Bruno Soriato
Chi non è ancora entrato nel Teatro più piccolo del mondo? Imperdibile occasione per entrarci e seguire le prove di una famiglia di teatranti che lavora alla messa in scena del celebre romanzo “Il Barone rampante”, senza però riuscire ad andare oltre il prologo causa inevitabili litigi famigliari. Un rifiuto del figlio maggiore Totò finisce per trascinare tutti nella storia, in un gioco in cui il teatro diventa casa, albero, bosco: un omaggio alla fantasia calviniana che da un racconto in un’osteria ha tratto il più arboreo dei racconti.
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

giovedì 13 giugno

ore 10 · Torre Palomba · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Kuziba / Teatri di Bari | Come seme
con Gianna Grimaldi e Annabella Tedone, regia di Annabella Tedone
C’è un prima e c’è un dopo, c’è un sotto e c’è un sopra, c’è un dentro e c’è un fuori. C’è un piccolo seme e c’è un piccolo bambino... Ma prima, cosa c’era? Prima, prima, prima del prima… Un viaggio poetico che ripercorre i ritmi e le scoperte che accadono nella terra - nella pancia? - prima di nascere.
> matinée per le scuole

ore 21 · Torre Palomba
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

a seguire Cinema Cielo
Nel teatro di legno è ora di sdraiarsi per godersi la magia del cinema, rigorosamente sopra la testa: portate il cuscino!

venerdì 14 giugno

ore 17 · Partenza da Piazza Marconi
Bembè / Cavalieri Erranti / EcoTeca Lab / Lavorare Stanca / Kuziba / sQuolaGaribaldi / Teatri Di.versi | PARATA
Attenti! In fila per due! Alla lavagna! Come dite, la scuola è finita? Allora scrivete: compiti per le vacanze… La città è in gran fermento, nelle scuole c’è una grande agitazione! Tutti i bambini e le bambine sono invitati a partecipare alla grande parata di apertura guidata dai Maestri: ma chi insegna a chi? C’è aria di rivoluzione!

a seguire · CHIOSTRO DEL PALAZZO DI CITTÀ
Apertura della sessione del G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI nel Pensatoio della Città Bambina con lettura del Manifesto della Città Bambina in francese, urdu e coratino

ore 18 · Chiostro del Palazzo di Città
Nati per leggere | A tu per tu
Un momento dedicato alla lettura per i più piccoli: adulto e bambino… a tu per tu!
> da 3 a 6 anni · ingresso libero · info e prenotazioni: 3920478992

ore 19 · Piazza Marconi
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Le straordinarie avventure di Nociocchio il contrabbasso
Direttamente dalla Romagna, sulle assi del minuscolo palcoscenico della Contrabbassa, il celeberrimo camioncino OM40 del ’71 trasformato in Teatrino Viaggiante, va in scena la storia di uno strumento molto curioso. Nociocchio, giovane contrabbasso, non si accontenta di suonare e basta: vuole tutta la verità sulle sue origini. Parte così per il mondo, alla ricerca del leggendario albero di noce dal cui ramo fu ricavato il legno di cui è fatto. Teatro di figura, musica e comicità in un genuino omaggio al maggiore degli archi.
> spettacolo tout public · durata 45’ · accesso libero

ore 21 · Torre Palomba
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

a seguire
Polvere di stelle
Avete mai osservato le stelle restando sdraiati in un teatro? Questa è l’occasione per farlo!

sabato 15 giugno

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Chiostro del Palazzo di Città
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
Ecoteca Lab | Teste fiorite
“Che il cielo fiorisca sulla tua testa”: così recita un’antica benedizione indiana. Per essere pronti, intanto facciamo germogliare: ecco come fare un semenzaio biodegradabile per preparare la fioritura del futuro.
Ortocircuito | Guerrilla gardening
Terra, acqua, sementi, abbiamo tutto l’occorrente per preparare le uniche bombe che ci piacciono: quelle di semi! Lanceremo dei fiori nei vostri cannoni.
Mangiafuoco | Miskia miskia
Premute, travasi, shakeraggi: chi vuole un bel cocktail ghiacciato? Acqua, frutta e… l’ingrediente segreto di Gigi – ops! Pardon: di monsieur Mangiafuoco.
LaStella | Acchiappasogni
Le idee e i sogni vanno acchiappati subito, prima che tornino su, tra le nuvole dalle quali provengono: conviene imparare dalla Stella come fare.
Piccola Redazione | RadioCittàBambina
Mentre nel misterioso studio di Nicolas Joos fermentano le storie sQuolastiche, capitanati da Rossana Farinati, Nunzia Antonino e Max Corato ecco i piccoli reporter a caccia di notizie e accadimenti dalla Città Bambina: largo, largo, arriva la stampa!
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Shhh! Silenzio! Pensieri in fermento. Mentre i grandi della terra si riuniscono in 7 per decidere le sorti del mondo, qui tutte le bambine e i bambini sono invitati a dire la propria per pensare insieme al futuro.
Attenzione, varcando la soglia si diventa pensatrici e pensatori! Al momento propizio, potrebbero comparire Matteo Losapio con l’intera Gotham City, Adriana Baldini con Leonardo Mastromauro, Francesco Caldarola con le sue immaginazioni profetiche, Gianna Grimaldi con molte piume e chissà chi altro!
> tutti i laboratori sono gratuiti

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Sala consiliare
Universi Sensibili (Asti) | La mensa di San Francesco
Ambientazione naturale con percorso poetico di Antonio Catalano
Attenzione: se c’è in giro il MagoPovero Catalano, può succedere che l’aula delle decisioni cittadine si trasformi di colpo in una tavolata francescana. Attraverso elementi naturali e oggetti quotidiani, prende vita il racconto della vita spirituale e selvatica di Francesco: una vita trascorsa nell’errare, nel pellegrinare e nelle solitudini dei boschi, insieme agli animali e agli alberi.
> tout public · durata 30’ · gratuito · visite a piccoli gruppi

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Gabinetto del sindaco
Nadia Addis (Sassari)| Brigitte et le petit bal perdu
Teatro lambe-lambe
Altro che teatro più piccolo del mondo: questo è il teatro più minuscolo dell’universo! Pensate, sta dentro ad una scatola… Se vi addentrate nel misterioso Gabinetto del primo cittadino, spiando dalla giusta fessura potreste intravedere Brigitte: la riconoscerete subito, è un’anziana signora che vive sola con il suo cane, Bruschetta. Se aveste fortuna, potreste capitare proprio quel giorno in cui, aprendo un vecchio comò chiuso da anni, ritrovò al suo interno degli oggetti del suo passato, iniziando così un viaggio nei ricordi… Un delicato elogio alla lentezza, un invito ad apprezzare le piccole meraviglie della vita.
> tout public · durata 30’ · gratuito · visite a piccoli gruppi

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Sala verde
Natasha Fogu (Ostuni) | Cose dell’altro mondo. Viaggio nelle meraviglie del mondo vegetale
Percorso di teatro sensoriale
Ma da quando in qua c’è un labirinto nel Municipio? Nel Tempo dei Piccoli accade anche questo… se vi affidate alla custode del labirinto, vi accompagnerà attraverso un sentiero poetico-sensoriale ad personam: sì, proprio così, uno spettacolo per un bambino alla volta. Un’esperienza immersiva – a tratti addirittura a occhi bendati! - per sentire con tutti i sensi la bellezza e la magia della natura.
> dai 7 ai 13 anni · durata 20’ · 1 bambino alla volta

ore 11 · Chiostro del Palazzo di Città · G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI
Gabriella Falcicchio | Esperienze di Cittadinanza bambina
Sembra incredibile eppure è vero: bambine e bambini che votano! Accade, da qualche parte nel mondo… ci pensate? Questa sì che è una rivoluzione.
> incontro · aperto a tutte e tutti

ore 18 · Chiostro del Palazzo di Città · G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI
Apertura lavori del Piano Regolatore delle Bambine e dei Bambini
a cura dell’Assessorato alla Qualità Urbana.
> incontro aperto a tutte e tutti

ore 19 · Teatro comunale · I GRANDI AL TEMPO DEI PICCOLI
Tib Teatro (Belluno) | Alberto Manzi: storia di un maestro
con Massimiliano Di Corato e Marco Continanza · testo e regia Daniela Nicosia
Attraverso l’evoluzione del rapporto tra il “maestro degli italiani” e uno dei suoi primi allievi, lo spettacolo ripercorre la biografia di Alberto Manzi dal primo dopoguerra, nel carcere minorile Aristide Gabelli di Roma, agli anni ’ 70 in Sud America con gli Indios, dall’insegnamento per adulti in Tv con la celebre trasmissione degli anni '60. Non è mai troppo tardi, a quella più recente per gli extracomunitari, tutte esperienze mosse dalla convinzione che alfabetizzare sia aiutare ad evadere dal carcere dell’ignoranza che genera violenza, modelli autoritari, emarginazione sociale. “Non sai scrivere? Vieni qui, facciamolo insieme, vedrai che è facile.” Un invito gentile che vale per tutti, perché non è mai troppo tardi per imparare a leggere e scrivere la vita.
> dai 9 anni in su · durata 60’ · ingresso libero su prenotazione

ore 20 · Piazza Matteotti
L’Annina sull’Ape (Brindisi) | Le petit Tap
uno spettacolo di strada davvero fatto con i piedi · di e con Anna Saragaglia
Ninette, aspirante artista proveniente dalla banlieue parigina, alle prese con amori più o meno fortunati. Per fortuna le sue scarpe da Tip Tap non l’abbandonano mai, trascinandola in una serie di peripezie dal sapore bohemien. Tutto questo su un treruote, con il clacson dal tipico accento appulo-francese.
> spettacolo tout public · durata 30’ · accesso libero

ore 21 · Chiostro del Palazzo di Città
Teatro delle Dodici Lune (Firenze) | Transylvania Circus
spettacolo di marionette da tavolo e burattini di e con Italo Pecoretti
Misteriose e strane creature formano la compagnia del Transylvania Circus. Uomini-drago che sputano fuoco, fantasmi acrobati, un malinconico licantropo capace di camminare in equilibrio sulla luna e poi lei, la stella dello spettacolo, l'affascinante donna vampiro! Ma un suono sinistro distrae gli artisti di questo oscuro circo: è il battito di un cuore… Non temete: gli artisti del Transylvania Circus sono tutt'altro che pericolosi e se il vostro cuore batterà, non sarà per la paura!
> dai 4 anni · durata 45’ · prevendita online, posti limitati · € 5

e per chi proprio non vuole andare a dormire...
ore 22:30 · Piazza Marconi
La Contrabbassa TEATRINO VIAGGIANTE (Bologna) | Buster Bagatelle. A cinemusic show
di e con Nicolò Toschi
Il teatrino viaggiante la sera si trasforma… in cinemino! Un musicista alle prese con Buster Keaton, il fenomeno del cinema muto: dovrebbe essere semplice suonare mentre sullo schermo prende avvio la proiezione, ma può andare tutto liscio? Un’ occasione unica per gustare uno dei più bei corti della storia del cinema musicato dal vivo in un mix inedito di teatro, musica e settima arte.
> tout public · durata 40’ · accesso libero

domenica 16 giugno

dalle 10 alle 13 · Chiostro del Palazzo di Città
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
Ecoteca Lab | Teste fiorite

Mangiafuoco | Miskia miskia
LaStella | Acchiappasogni

sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Le idee, in questo pensatoio, il sabato si pensano… e la domenica si sfornano. Che profumo! Le idee sono quasi pronte: chi vuole assaggiare?
> tutti i laboratori sono gratuiti

dalle 10 alle 13 · Sala consiliare
Universi Sensibili (Asti) | La mensa di San Francesco

dalle 10 alle 13 · Gabinetto del sindaco
Nadia Addis (Sassari) | Brigitte et le petit bal perdu

dalle 10 alle 13 · Sala verde
Natasha Fogu (Ostuni) | Cose dell’altro mondo. Viaggio nelle meraviglie del mondo vegetale

ore 11 · Piazza Marconi
Teatro delle Dodici Lune (Firenze) | Di Pinocchio l’avventura
spettacolo di marionette e burattini di e con Italo Pecoretti
Se si parla di scuola, poteva mancare il più bischero alunno della storia? Un burbero burattinaio - dice di essere nientepopodimeno che il discendente di Mangiafuoco! - racconta controvoglia la storia di Pinocchio, vantandosi di conoscere vita e morte e miracoli del famoso burattino. Tra rincorse, equivoci, furberie, musica e bastonate, prende vita… di Pinocchio l'avventura.
> dai 4 anni · durata 45’ · accesso libero

ore 18 · Terrazza di San Domenico
Cavalieri Erranti (Bisceglie) | FRAGILE. Maneggiare con cura
spettacolo di burattini di e con Valentina Vecchio · regia di Italo Pecorretti
Ci sono volte in cui si ha voglia solo di sparire; volte in cui i nostri piani sono ostacolati, e volte in cui basta poco per scoprire qualcosa di diverso. Di fronte ad un altro si sta come davanti a un dono: aspettative e speranze si rincorrono e mescolano, curiosità e diffidenza si alternano e difficilmente va
tutto come si vorrebbe. Ognuno preso dal suo mondo, com’è difficile realizzare un incontro! In fondo siamo anche noi fatti un po’ come scatole cinesi, da svelare una dopo l’altra per arrivare all’essenza.
> dai 4 anni · durata 40’ · prevendita online · € 5

Potrebbe spuntare all'improvviso
L’Annina sull’APE (Brindisi) | Le petit Tap
uno spettacolo di strada davvero fatto con i piedi · di e con Anna Saragaglia
Ninette, aspirante artista proveniente dalla banlieue parigina, alle prese con amori più o meno fortunati. Per fortuna le sue scarpe da Tip Tap non l’abbandonano mai, trascinandola in una serie di peripezie dal sapore bohemien. Tutto questo su un treruote, con il clacson dal tipico accento appulo-francese.
> spettacolo tout public · durata 30’ · accesso libero

ore 19 · Chiostro del Palazzo di Città
Teatro Necessario (Parma) | Clown in libertà
Oh! Finalmente un bel concert… ma che succede? Tre talentuosi clown si impegnano per allestire un concerto ma, colti da un’eccitazione irrefrenabile all’idea di avere un pubblico a loro completa disposizione, non fanno che interrompersi e divagare. Ciascuno vuole attirare su di sé l’attenzione, a costo di prevaricare gli altri; a forza di farsi vicendevoli dispetti finiscono inevitabilmente per causare il deragliamento dell’azione. Un esilerante concentrato di euforia, giocoleria, musica e impensabili acrobazie, premiato e replicato nei maggiori festival italiani ed europei. Imperdibile!
> spettacolo tout public · durata 60’ · prevendita online · € 5

CHISSÀ DOVE, QUANDO MENO TE L’ASPETTI
Lavorare Stanca | Trifone. Mostra in furgone
Occhio! Se sentite il rombo di un motore su di giri, guardatevi bene attorno: sta per spuntare la sagoma di Trifone, il picaresco furgone che va in una sola direzione: Verso sud. Fischiate subito al conducente! Se sta di buonumore potrebbe farvi farvi salire, e potreste essere tra i pochi fortunati a visitare la mostra delle opere di Peppino Losapio in esposizione nella galleria d’arte errabonda.

da venerdì a domenica · Chiostro del Palazzo di Città
Centro Studi Alberto Manzi (Bologna) | Alberto Manzi. Mostra biografica
Nel centesimo anno dalla nascita di Alberto Manzi, una racconto in venti tappe la parabola umana e professionale del “maestro degli italiani”.
> visitabile gratuitamente

ANDRIA19 > 23 giugno

mercoledì 19 giugno

ore 10 · Chiostro di San Francesco
Kuziba / Teatri di Bari | Come seme
con Gianna Grimaldi e Annabella Tedone, regia di Annabella Tedone
C’è un prima e c’è un dopo, c’è un sotto e c’è un sopra, c’è un dentro e c’è un fuori. C’è un piccolo seme e c’è un piccolo bambino... Ma prima, cosa c’era? Prima, prima, prima del prima… Un viaggio poetico che ripercorre i ritmi e le scoperte che accadono nella terra - nella pancia? - prima di nascere.
> matinée per le scuole

ore 21 · Cortile della biblioteca comunale
Kuziba (Ruvo di Puglia) | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
con Livio Berardi, Massimiliano Di Corato, Adriana Gallo, Bruno Ricchiuti, Annabella Tedone; regia di Bruno Soriato
Chi non conosce “Il barone rampante” di Italo Calvino, quel curioso libro in cui si narrano le imprese di un giovane che dopo una lite col padre sale su un albero e non scende più? In uno strano teatro a cielo aperto, una famiglia di teatranti lavora alla messa in scena del celeberrimo romanzo, senza però riuscire ad andare oltre il prologo causa inevitabili litigi famigliari. Un rifiuto del figlio maggiore Totò finisce per trascinare tutti nella storia, in un gioco in cui il teatro diventa casa, albero, bosco, sulle orme delle vicende del barone di Rondò: un omaggio alla fantasia calviniana che da un racconto in un’osteria ha tratto il più arboreo dei racconti.
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

giovedì 20 giugno

ore 21 · Cortile della biblioteca comunale
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

venerdì 21 giugno

ore 17 · Partenza da Parco 4 novembre
Bembè / Cavalieri Erranti / La Fabbrica / La penna delle storie / La Porta Blv / Momò Murga / Capital Sud / Kuziba / sQuolaGaribaldi / Tutt’altro | PARATA
Attenti! In fila per due! Alla lavagna! Come dite, la scuola è finita? Allora scrivete: compiti per le vacanze… La città è in gran fermento, nelle scuole c’è una grande agitazione! Tutti i bambini e le bambine sono invitati a partecipare alla grande parata di apertura guidata dai Maestri: ma chi insegna a chi? C’è aria di rivoluzione!

a seguire
ore 18 · Chiostro di San Francesco
Apertura sessione del G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI nel Pensatoio della Città Bambina con lettura del Manifesto della Città Bambina in lingua cinese, fiamminga e andriese.

ore 19 · Largo Giannotti
La Contrabbassa Teatrino Viaggiante (Bologna) | Le straordinarie avventure di Nociocchio il contrabbasso
Direttamente dalla Romagna per la prima volta in Puglia apre la ribalta il minuscolo palcoscenico della Contrabbassa, camioncino OM40 del ’71 trasformato in Teatrino Viaggiante. Nociocchio, giovane contrabbasso in legno di noce, è uno strumento intelligente e parlante che non si accontenta di suonare e basta: vuole tutta la verità sulle sue origini. Parte così per il mondo, alla ricerca del leggendario albero di noce dal cui ramo fu ricavato il legno di cui è fatto. Teatro di figura, musica e comicità in un genuino omaggio alla fantasia.
> spettacolo tout public · durata 45’ · accesso libero

ore 21 · Cortile della biblioteca comunale
Kuziba | Totò degli alberi nel TEATRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO
> dai 7 ai 107 anni · durata: 60’ · prevendita online, posti limitatissimi! · € 5

e per chi non riesce a dormire...
ore 22 · Castel del Monte · SLOW MURGIA EXPERIENCE
Gruppo Pedagogia del Cielo (Roma) con Osservatorio Astronomico Andromeda (Corato) | I lunatici
Racconti, curiosità e osservazione del cielo notturno
Chissà: forse proprio da questo castello, molti secoli fa, guardarono insieme il cielo astronomi e sapienti provenienti da diverse parti del Mediterraneo. Forse intuivano già che le luci delle stelle e l’eco dell’Universo sono messaggeri arrivati dal nostro più profondo passato?
> ingresso gratuito, posti limitati · info e prenotazioni su whatsapp: 3408979913

sabato 22 giugno

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 · Chiostro di San Francesco
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
La Fabbrica | DiscoLabirinto
Fare giusto, sbagliare, cosa vuol dire? Imparare è anche perdersi: a suon di musica, chi saprà ritrovare la strada?
La penna delle storie | Lunari Munari
Conoscete le fasi della luna? Storie da ascoltare, giochi da costuire nella fucina di creatività dedicata al grande mestro Bruno Munari.
La Porta Blv | Ospedale del giocattolo
Il trenino ha perso la ruota? La ruspa si è fatta male? Non li buttate: per fortuna qui c’è un pronto soccorso molto speciale.
Piccola Redazione | RadioCittàBambina
Mentre nel misterioso studio di Nicolas Joos fermentano le storie sQuolastiche, capitanati da Rossana Farinati, Nunzia Antonino e Max Corato ecco i piccoli reporter a caccia di notizie e accadimenti dalla Città Bambina: largo, largo, arriva la stampa!
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Shhh! Silenzio! Pensieri in fermento. Mentre i grandi della terra si riuniscono in 7 per decidere le sorti del mondo, qui tutte le bambine e i bambini sono invitati a dire la propria per pensare insieme al futuro.
Attenzione, varcando la soglia si diventa pensatrici e pensatori! Al momento propizio, potrebbero comparire Matteo Losapio con l’intera Gotham City, Adriana Baldini con Leonardo Mastromauro, Francesco Caldarola con le sue immaginazioni profetiche, Francesco Merra e la sua Tutt’altro che tribù e chissà chi altro!
> tutti i laboratori sono gratuiti

ore 10 e ore 18 · Villa comunale
Compagnia Petra | Humana Foresta
con Antonella Iallorenzi, regia Raffaella Giancipoli e Antonella Iallorenzi
Cosa accade dopo le ultime case, laddove il paese cede il passo al bosco? Uno stralunato scienziato della natura ci trascina alla scoperta del misterioso mondo vegetale, mettendosi in ascolto degli alberi e delle loro storie, fino a condurci in un luogo segreto… Una passeggiata teatrale per rinnovare il patto antico tra essere umano e natura.
> performance esperienziale in natura · dai 5 anni in su · durata 45’ · prevendita online · € 5

ore 11 · MUGIÒ · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Rossana Farinati / Teatro Kismet OperA | Piccoli Misteri
di Laurent Dupont con Rossana Farinati
Piccoli misteri è uno spettacolo che racconta del pane senza mai nominarlo. Con elementi semplici come il grano, della farina, dei teli bianchi, dei cocci, un’attrice riprende la memoria del fare il pane, così come gliel’hanno raccontata le donne dei nostri paesi di Puglia, e la restituisce attraverso gesti di una ritualità quotidiana e nello stesso tempo gesti che evocano lo scorrere della vita.
> spettacolo rivolto ai bambini da 0-4 anni con i loro genitori · durata 30’ · € 5

ore 17 · Chiostro di San Francesco · G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI
Gruppo Nazionale di Pedagogia del Cielo | Matematica è libertà. La rivoluzione didattica di Emma Castelnuovo
a cura di Nicoletta Lanciano e Rita Montinaro
Quando ancora gli italiani, e le italiane più ancora, erano assenti dal dibattito internazionale sulla ricerca pedagogica, una donna ha rivoluzionato l’insegnamento della matematica portando le sue orginali intuizioni didattiche anche all’estero. Si chiamava Emma Castelnuovo, e combatteva contro una matematica usata come arma sociale selettiva, cui contrapponeva un insegnamento che aiuta a leggere la realtà, a ragionare in modo autonomo e critico da cittadini consapevoli. Nicoletta Lanciano e Rita Montinaro, docenti di Didattica rispettivamente presso La Sapienza di Roma e l’Università della Basilicata, sono tra le fondatrici del Gruppo Nazionale Pedagogia del Cielo, nato in seno al Movimento di Cooperazione Educativa, gruppo che lavora in chiave attiva ed interculturale sui temi dell’educazione scientifica.
> incontro per tutti · accesso libero

ore 19 · Officina San Domenico 
Pindoc (Palermo) | Lo sbernecchio del Bubbù
coreografia e danza Giuseppe Muscarello, musica dal vivo Pino Basile
C’è chi ha tanto e chi non ha niente. Ma siamo sicuri che avere tanto voglia dire essere felici? Un gioco, una sfida, un racconto fatto di suoni e movimento: da un lato un musicista ricco di strumenti e giocattoli, dall’altro un danzatore, che non ha nient’altro che il suo corpo. Mano a mano che si incontranoi, scontrano e scambiano le loro identità, emergono le fragilità di ciascuno, primo passo per rigenerare la fiducia verso l’altro. Ci sarà un suono inatteso, mai sentito prima, che sovvertirà definitivamente l’ordine delle cose…
> dai 3 anni in su · durata 45’ · prevendita online · € 5

ore 20 · Davanti all'Officina
L’Annina sull’APE (Brindisi) | Le petit Tap
uno spettacolo di strada davvero fatto con i piedi · di e con Anna Saragaglia
Ninette, aspirante artista proveniente dalla banlieue parigina, alle prese con amori più o meno fortunati. Per fortuna le sue scarpe da Tip Tap non l’abbandonano mai, trascinandola in una serie di peripezie dal sapore bohemien. Tutto questo su un treruote, con il clacson dal tipico accento appulo-francese.
> spettacolo tout public · durata 30’ · accesso libero

ore 21 · Ex macello
Compagnia Burambò (Foggia) | Esterina Centovestiti
di e con Daria Paoletta · regia di Enrico Messina
In V elementare Lucia è alle prese con l’incontro con una nuova compagna di classe cui, per condizione economica ed estrazione sociale, sembra negata la possibilità di scegliere la propria vita e che, come spesso accade, viene per questo emarginata e schernita. Esterina ha sempre il colletto del grembiule stropicciato e indossa sempre gli stessi pantaloni, eppure racconta di avere 100 vestiti nell’armadio...
> dai 3 anni in su · durata 55’ · prevendita online · € 5

ore 22 · Officina San Domenico
Vorrei incontrarti lungo le strade che portano in India
Dr. Mysore Manjunath - Violino
Sumanth Manjunath - Violino
Neyveli Venkatesh Mridanga · Michele Di Modugno - Percussioni
in collaborazione con Verso Sud
Vorrei incontrarti lungo le strade che portano in India, cantava Alan Sorrenti, poi ritrovarsi in Murgia, in ogni tempo e ritmo, con i visi giocondi, gli occhi infiammati di stupore, l'entusiasmo esuberante che i bambini sanno. Questo l'incontro improbabile e necessario tra un murgiano e tre indiani che anche da adulti si incontrano… da bambini.
> tout public · accesso libero · posti limitati

E per chi proprio non si vuole ritirare a letto…
ore 22:30 · Largo Giannotti
La Contrabbassa Teatrino Viaggiante (Bologna) | Buster Bagatelle. A cinemusic show
di e con Nicolò Toschi
Il teatrino viaggiante la sera si trasforma… in cinemino! Un musicista alle prese con Buster Keaton, il fenomeno del cinema muto: dovrebbe essere semplice suonare mentre sullo schermo prende avvio la proiezione, ma può andare tutto liscio? Un’ occasione unica per gustare uno dei più bei corti della storia del cinema musicato dal vivo in un mix inedito di teatro, musica e settima arte.
> tout public · accesso libero · posti limitati

domenica 23 giugno

dalle 10 alle 13 · Chiostro di San Domenico
CANTIERE CITTÀ BAMBINA
MCE -Pedagogia del Cielo | GloboLocal
Movimento per la liberazione dei mappamondi. Avete visto per caso l’Asse di rotazione terrestre? Per scoprire davvero cosa accade alla Terra sotto i nostri piedi, occorre prima di tutto liberare i mappamondi dai loro supporti!
La Fabbrica | DiscoLabirinto
La penna delle storie | Lunari Munari
La Porta Blv | Ospedale del giocattolo
Silvio Gioia | La mia ombra

Lavorare stanca / Capital Sud | L’adunata degli uccelli
È tempo della grande adunata notturna! La carta, piegata con cura, è pronta per spiccare il volo… Laboratorio di costruzione di uccelli in carta a cura di Giuseppe Losapio e Luigi Piccarreta
Piccola Redazione | RadioCittàBambina
Adriana Baldini | Albo mondo
Chi siamo? Dove siamo? Dove stiamo andando? Un fiorino… per leggere il mondo attraverso un albo illustrato.
sQuolaGaribaldi | PENSATOIO G207
Con il Forno Sant’Agostino le idee… si sfornano! Che profumo, ne vuoi assaggiare una anche tu?

ore 10 · Chiostro di San Francesco · G207 DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI
Philosophy for Children (Bari) | Dove nascono le idee
a cura di Michele Lobaccaro

Non avete mai partecipato ad un dialogo socratico? È il momento di farlo! Basta seguire l’autore e musicista dei Radiodervish nel pensatoio, e il gioco è fatto.
> incontro per tutti · accesso libero

ore 11 · MUGIÒ · FOCUS PICCOLA INFANZIA
Petra/L’Albero/Orchestra SenzaSpine (Potenza/Bologna) | Onde (studio)
con Laura Sacco, Graziana Palazzo e Margherita Valtorta compositore Tommaso Ussardi

L’incontro con il mare, nella sua bellezza e nella sua potenza, risveglia una serie di emozioni e stati d’animo contrastanti: curiosità, fascinazione, paura... Sospeso tra il reale e l’immaginario, la voce e la musica ci guidano in questo viaggio in cui ci travolge la fantasia. Concepito sotto effetto dell’omonimo silent book dell'illustratrice coreana Suzy Lee.
> teatro musicale per bambini di 0-3 anni con i loro genitori · durata 30’ · prevendita online · € 5

ore 11 · Sala consiliare
Armamaxa (Ceglie Messapica) | Spaidermen
di e con Giacomo Dimase

C’è un bambino bianco bianco con una t-shirt gialla e zaino in spalla che si incammina come ogni mattina verso scuola... La strada è piena di pericoli, questo l’ha imparato a sue spese, ma ora ha un piano. Il racconto è una storia vera con cattivi che sono anche buoni e i buoni che sono sempre un po’ cattivi. Spaidermen è scritto per tutti i bambini invisibili, per tutti gli adolescenti, e per tutti coloro sono stati bambini. Un ironico e toccante racconto sul bullismo, la libertà e il diritto di essere se stessi.
> dai 7 anni · durata 50’ · ingresso gratuito

ore 18 · Officina San Domenico
Cavalieri Erranti (Bisceglie) | FRAGILE. Maneggiare con cura
Spettacolo di burattini di e con Valentina Vecchio, regia di Italo Pecoretti

Ci sono volte in cui si ha voglia solo di sparire; volte in cui i nostri piani sono ostacolati, e volte in cui basta poco per scoprire qualcosa di diverso. Di fronte ad un altro si sta come davanti a un dono: aspettative e speranze si rincorrono e mescolano, curiosità e diffidenza si alternano e difficilmente va tutto come si vorrebbe. Ognuno preso dal suo mondo, com’è difficile realizzare un incontro! In fondo siamo anche noi fatti un po’ come scatole cinesi, da svelare una dopo l’altra per arrivare all’essenza.
> dai 4 anni · durata 40’ · prevendita online · € 5

ore 19 · Ex macello
L’Annina sull’APE (Brindisi) | Le petit Tap

ore 20 · Ex macello
Okidok (Belgio) | Slips Inside
di e con Xavier Bouvier e Benoît Devos

Irriverenti, mordaci, stralunati ed atletici, gli Okidok sono un duo belga considerato fra i più interessanti esponenti della nuova clownerie internazionale. Ballerini, commedianti, mimi, prestigiatori, equilibristi, rumoristi, strumentisti, cascatori e molto altro ancora, da più di 25 anni gli Okidok presentano in tutto il mondo spettacoli nei quali la risata va a braccetto con la poesia. Nello spettacolo due clown, letteralmente messi a nudo, ovvero con indosso soltanto dei buffi mutandoni, si sfidano in un’esilarante gara di salti mortali sbagliati ed equilibrismo surreale, cimentandosi in un tour de force di gioiosa spudoratezza, nel quale al minimalismo di trucco e costumi corrisponde il massimo possibile di risate.
> tout public, dai 3 ai 103 anni · durata 75’ · prevendita online · € 5

ore 21 · Chiostro di San Francesco
La conferenza degli uccelli
Musiche dei Roots Revival, Mehdi Aminian, Petra Nachtmanova, Ombre e bagliori di Silvio Gioia. In collaborazione con Verso Sud.
Tutti gli uccelli del mondo si radunano per risolvere il mondo e partono per un lungo viaggio alla ricerca del loro re, per farsi re, legati e illuminati spiritualmente, insieme. Attraverseremo questo antico poema sufi di Farid ud-Din Attar, mistico persiano del dodicesimo secolo, in una ninna nanna, tra suoni e voci radicali dei Roots Revival, dalla Persia all'Anatolia per giungere in Murgia, con Mehdi Aminian e Petra Nachtmanova, immersi nelle ombre oniriche di Silvio Gioia.
> ingresso gratuito, posti limitatissimi

ACTHUNG: Si consiglia l’acquisto dei biglietti in prevendita. Il servizio è disponibile sul sito www.vivaticket.com e prevede una maggiorazione di 1 euro a biglietto. Per gli spettacoli del Focus Piccola Infanzia pagano il biglietto anche le spettatrici e gli spettatori in tenera età: sono eventi espressamente immaginati per loro! Per tutti gli altri spettacoli, sono esenti dal pagamento del biglietto i bambini fino ai 2 anni di età. Il biglietto è personale, il posto è unico e la disposizione dei posti verrà effettuata al momento dando priorità ai bambini.

INFO: La città Bambina su Facebook e su Instagram | info@iltempodeipiccoli.it | www.iltempodeipiccoli.it

Biglietteria online

È possibile acquistare i biglietti in prevendita sul circuito vivaticket.

Botteghino

mercoledì-giovedì-venerdì ore 18.00-21.00
RUVO DI PUGLIA il 29-30-31 maggio
c/o Piazzetta Le Monache
TERLIZZI il 5-6-7 giugno
c/o Parco Marinelli
CORATO il 12-13-14 giugno
c/o Torre Palomba
ANDRIA il 19-20-21 giugno
c/o Biblioteca Comunale

sabato e domenica ore 10.00-13.00 e 18.00-21.00
RUVO DI PUGLIA il 1-2 giugno
c/o ex Convento dei Domenicani
TERLIZZI il 8-9 giugno
c/o parco Marinelli ore 10-13, c/o Chiostro delle Clarisse ore 18-21
CORATO il 15-16 giugno
c/o Chiostro del Comune
ANDRIA il 22-23 giugno
c/o Chiostro di San Francesco

Il Tempo dei Piccoli è un’iniziativa a cura della compagnia Kuziba con la direzione di Bruno Soriato. Ideata da Carlo Bruni e sviluppata nel contesto di sistemaGaribaldi, è parte della programmazione culturale delle Città di Ruvo, Terlizzi, Corato e Andria ed è sostenuta dai rispettivi Assessorati alla Cultura grazie all’impegno del Sindaco di Ruvo Ninnì Chieco e dell’Assessora Monica Filograno, del Sindaco di Terlizzi Michelangelo De Chirico e dell’Assessora Daniela Zappatore, del Sindaco di Corato Corrado De Benedittis e dell’Assessore Beniamino Marcone, della Sindaca di Andria Giovanna Bruno e dell’Assessora Daniela Di Bari, nonché di tutto il personale dei quattro municipi.

Si trasforma in un esperimento collettivo grazie al sorprendente slancio di un eterogeneo gruppo di lavoro che, si è riunito attorno all’idea di una Città Bambina da coltivare insieme, formato da: Lella Agresti, Nunzia Antonino, Livio Berardi, Marta Balu, Giorgio Baroni con Laura, Rosangela Bellifemine, Carlo Bruni, Marianna Ciccolella, Roberto Cupertino, Massimiliano Di Corato, Rossana Farinati, Letizia Fata, Adriana Gallo, Alessia Germoglio, Patrizia Labianca, Giorgia Lapenna, Daniele Lasorsa, Claudia Lerro, Angela Malcangi, Rossella Maldera, Gabriella e Francesco Malerba, Giuliano Maroccini, Alba Naglieri, Pietro Naglieri, Lucia Pecarrisi, Viviana Peloso, Serena Petrone, Luigi Piccarreta, Angelo Piccinni, Tea Primiterra, Bruno Ricchiuti, Enzo Ruta, Marina Santeramo, Mariablu Scaringella, Carmen Sciscioli, Nicolò Serafino, Vinci Simeone, Laura Soldani, Beppe Strafella, Sara Suriano, Annabella Tedone, Antoine Tombini, Nicolò Vallarelli, Valentina Vecchio e le dirigenti, gli insegnanti, gli alunni e il personale delle scuole primarie e dell’infanzia delle quattro città.

La Città Bambina è il brand coltivato da sQuolaGaribaldi che si propone di agire sullo sviluppo delle comunità coltivando uno sguardo bambino e adottandolo come motore di trasformazione culturale e sociale. Attualmente aderiscono a un’idea di Città Bambina le Municipalità di Andria, Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi; la carovana si è messa in moto con il sostegno del Bando Ecosistemi Culturali della Fondazione Cassa Depositi e Prestiti, della Fondazione Megamark, di Granoro e Agrolio.

Nota in margine: il tempo dei piccoli non rispetta le regole adulte e si muove secondo dinamiche proprie, incrociando la fretta con stupore e dissenso. Non è facile stabilirne misura o durata: non s’inchina a nessuna lancetta. Un’idea si può avere accucciandosi un poco, ma ci vogliono guide sapienti, un binocolo lungo e voler mettersi in gioco.